Cerca
  • assodilettanti

RIAPERTURA DI PALESTRE E PISCINE: COSA PREVEDE IL DOCUMENTO INVIATO DALLE REGIONI A GOVERNO E CTS

Nella giornata di ieri la Conferenza delle Regioni ha approvato e inviato al Governo un documento contenente l'aggiornamento delle "Linee guida per la riapertura delle attività economiche, produttive e ricreative", chiedendo che lo stesso venga sottoposto alla valutazione del Comitato Tecnico Scientifico.

Tale documento è stato redatto con il supporto degli uffici di prevenzione dei Dipartimenti di Sanità pubblica e contiene proposte per la ripartenza delle attività nei settori della ristorazione, delle piscine, palestre e strutture termali, nonchè del cinema e spettacoli dal vivo.


Per ciò che concerne le indicazioni relative alle attività di palestre e piscine (senza contatto fisico interpersonale), la Conferenza sottolinea che le misure previste, "se rispettate, possono consentire il mantenimento dell'attività anche in scenari epidemiologici definiti ad alto rischio [c.d. "zone rosse", N.d.R.] purché integrate con strategie di screening/testing, anche in autosomministrazione".


Ecco il documento contenente le misure proposte dalle Regioni:

Bozza_Proposte_Riaperture_150421
.pdf
Download PDF • 419KB

Si attende ora il vaglio del Comitato Tecnico Scientifico. Negli ultimi giorni si è fatto strada l'ipotesi di un'effettiva riapertura delle attività di palestre e piscine, seppur nel rispetto di rigidi protocolli, per il mese di maggio. Per altri, invece, il mese della ripartenza sarà giugno. Ancora non c'è un data certa, ma forse inizia ad intravedersi la luce in fondo al tunnel.


Vi terremo aggiornati.


Segui la nostra pagina Facebook!


assodilettanti@gmail.com


www.assodilettanti.com

214 visualizzazioni0 commenti